Il chiodo CLOS nelle fratture della diafisi di omero, femore e tibia