Studio randomizzato su 240 casi di fratture extracapsulari dell’estremo prossimale di femore trattate con chiodo gamma e vite placca a scivolamento