L'Italia non gioca responsabilmente: commento al caso Costa