COMPOSIZIONE CHIMICO-BROMATOLOGICA E DIGERIBILITÀ "IN VIVO" DI UN FORAGGIO DI PRATO STABILE DELL'APPENNINO PARMENSE