L'impossibile (spazio dell') epica. Tasso, Omero e la logica simmetrica