Segni e sintomi dei disordini temporomandibolari: studio epidemiologico condotto in un campione di 504 pazienti