La revoca della sanzione amministrativa “illegale”: prosegue l’erosione del giudicato ad opera del principio di retroattività della lex mitior