La «classe dirigente cattolica» in formazione nella Fuci: da Aldo Moro a Giulio Andreotti