The sentence under review take care of the appeared usurer cases, deciding on the vexata quaestio of the originally legal mortgages that became usurer after the entry in force of Italian Law n. 108/1996. The joined sections of the Court of Cassation decided on the qualification preconditions of an usurer contract and established the impossibility to qualify as illegal a contract that, at the moment of payment, overpass the legal usurer threshold if the contract was complying with the law in force at the moment of its stipulation. The Author reconstructs the jurisprudential and theoretical spectrum of usurer contracts and, by highlightening the weakness of the decision of Supreme Court, shows an alternative solution that appears more appropriate for the interests involved in the case, namely the resolution for juridical appeared impossibility for the part of the contract concerning interests that overtook the legal threshold in force, enduring the obligation of the mortgage beneficiary to pay the interests that, instead, are still complying with the law.

La sentenza in commento mette capo al tema dell’usura sopravvenuta, intervenendo sulla vexata quaestio della sorte dei mutui originariamente leciti che, in ragione dell’entrata in vigore della legge n. 108/1996, sono in processo di tempo divenuti usurari. La Corte di Cassazione a Sezioni Unite si è pronunciata sui presupposti di qualificazione del contratto come usurario ed ha sancito l’impossibilità di qualificare come illecito un contratto che al momento del pagamento superi il tasso-soglia fissato dalla legge se al momento della stipulazione lo stesso era conforme alla legge in quel tempo vigente. L’Autrice ricostruisce il panorama giurisprudenziale e dottrinale in tema di contratti usurari e, mettendo in luce le debolezze della decisione pronunciata dalla Suprema Corte, prospetta una soluzione alternativa più congrua agli interessi sottesi alla fattispecie, ossia la risoluzione per impossibilità giuridica sopravvenuta soltanto per la parte del contratto relativa agli interessi che superano la soglia legale vigente rimanendo valido l’obbligo del mutuatario di versare gli interessi conformi alla legge.

Le Sezioni Unite chiudono le porte all’usura sopravvenuta: riflessioni in tema di sorte del mutuo in caso di tassi divenuti usurari / Adamo, E. - In: RASSEGNA DI DIRITTO CIVILE. - ISSN 0393-182X. - 1(2019), pp. 212-230.

Le Sezioni Unite chiudono le porte all’usura sopravvenuta: riflessioni in tema di sorte del mutuo in caso di tassi divenuti usurari

Adamo E
2019

Abstract

La sentenza in commento mette capo al tema dell’usura sopravvenuta, intervenendo sulla vexata quaestio della sorte dei mutui originariamente leciti che, in ragione dell’entrata in vigore della legge n. 108/1996, sono in processo di tempo divenuti usurari. La Corte di Cassazione a Sezioni Unite si è pronunciata sui presupposti di qualificazione del contratto come usurario ed ha sancito l’impossibilità di qualificare come illecito un contratto che al momento del pagamento superi il tasso-soglia fissato dalla legge se al momento della stipulazione lo stesso era conforme alla legge in quel tempo vigente. L’Autrice ricostruisce il panorama giurisprudenziale e dottrinale in tema di contratti usurari e, mettendo in luce le debolezze della decisione pronunciata dalla Suprema Corte, prospetta una soluzione alternativa più congrua agli interessi sottesi alla fattispecie, ossia la risoluzione per impossibilità giuridica sopravvenuta soltanto per la parte del contratto relativa agli interessi che superano la soglia legale vigente rimanendo valido l’obbligo del mutuatario di versare gli interessi conformi alla legge.
The sentence under review take care of the appeared usurer cases, deciding on the vexata quaestio of the originally legal mortgages that became usurer after the entry in force of Italian Law n. 108/1996. The joined sections of the Court of Cassation decided on the qualification preconditions of an usurer contract and established the impossibility to qualify as illegal a contract that, at the moment of payment, overpass the legal usurer threshold if the contract was complying with the law in force at the moment of its stipulation. The Author reconstructs the jurisprudential and theoretical spectrum of usurer contracts and, by highlightening the weakness of the decision of Supreme Court, shows an alternative solution that appears more appropriate for the interests involved in the case, namely the resolution for juridical appeared impossibility for the part of the contract concerning interests that overtook the legal threshold in force, enduring the obligation of the mortgage beneficiary to pay the interests that, instead, are still complying with the law.
Le Sezioni Unite chiudono le porte all’usura sopravvenuta: riflessioni in tema di sorte del mutuo in caso di tassi divenuti usurari / Adamo, E. - In: RASSEGNA DI DIRITTO CIVILE. - ISSN 0393-182X. - 1(2019), pp. 212-230.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11381/2902696
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact