Emerge infatti un'idea di design italiano ancora legata al mondo dell'arredo: quattro su dieci sono oggetti che appartengono al cosiddetto ambito del furniture design e, tra questi, tre sono sedute; al contrario, manca completamente il mondo del design per il lavoro e per i servizi, un settore che si è fortemente sviluppato rivestendo un ruolo sempre maggiore nella nostra quotidianità; infine non è stato premiato nessun oggetto dell'elettronica di consumo, né la ricerca d'impresa né quella teorica, storica e critica.

XXI Compasso d'Oro. Un lustro che rischia d'invecchiare / Tamborrini, PAOLO MARCO. - In: IL GIORNALE DELL'ARCHITETTURA. - ISSN 1721-5463. - 29 giugno(2008), pp. 15-15.

XXI Compasso d'Oro. Un lustro che rischia d'invecchiare

TAMBORRINI, PAOLO MARCO
2008

Abstract

Emerge infatti un'idea di design italiano ancora legata al mondo dell'arredo: quattro su dieci sono oggetti che appartengono al cosiddetto ambito del furniture design e, tra questi, tre sono sedute; al contrario, manca completamente il mondo del design per il lavoro e per i servizi, un settore che si è fortemente sviluppato rivestendo un ruolo sempre maggiore nella nostra quotidianità; infine non è stato premiato nessun oggetto dell'elettronica di consumo, né la ricerca d'impresa né quella teorica, storica e critica.
XXI Compasso d'Oro. Un lustro che rischia d'invecchiare / Tamborrini, PAOLO MARCO. - In: IL GIORNALE DELL'ARCHITETTURA. - ISSN 1721-5463. - 29 giugno(2008), pp. 15-15.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11381/2900692
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact