Abstract in italiano Il passaggio dai contenuti alle competenze richiede un professionista dell’insegnamento, che interagisca, co-costruisca e co-valuti con lo studente, per scoprire insieme piste alternative e percorsi efficaci di insegnamento-apprendimento. Insegnare per competenze implica, infatti, un capovolgimento di prospettiva, in un’ottica di attivazione. Le ricerche student voice, attraverso l’ascolto delle voci degli studenti, possono contribuire a ri-definire la professionalità docente. Gli studenti, portatori di pensiero critico e informazioni significative, con i loro consigli e i loro input possono migliorare le strategie didattiche. Dai dati, analizzati con software di analisi statistica e testuali, emerge come gli studenti siano intelocutori affidabili, più che consapevoli di ciò che la scuola dovrebbe dar loro, ma che invece non sempre dà. Abstract in inglese The transition from contents to competences requires a teaching professional who interacts, co-construction and co-evaluate with the student in order to discover together, alternative and successful teaching-learning paths. To teach skills implies a change of perspective in the name of reciprocal activation. The research student voice, through listening to students' voices, can help shape the teaching profession. Students, full of critical thinking and meaningful information, with their advice and their input, can improve teaching strategies. From the data, analyzed by statistical and textual analysis software, it shows that students are reliable interlocutors, more than aware of what the school should give them, but that it does not always give. Parole chiave: student voice, formazione docenti, studenti, ricerca, metodologie attive Keywords: student voice, teacher training, students, research, active methodologies

Ripensare la professionalità docente imparando ad ascoltare la voce degli studenti / Batini, Federico; Bartolucci, Marco; De Carlo, Ermelinda. - STAMPA. - 25:(2017), pp. 439-450.

Ripensare la professionalità docente imparando ad ascoltare la voce degli studenti

Marco Bartolucci;
2017

Abstract

Abstract in italiano Il passaggio dai contenuti alle competenze richiede un professionista dell’insegnamento, che interagisca, co-costruisca e co-valuti con lo studente, per scoprire insieme piste alternative e percorsi efficaci di insegnamento-apprendimento. Insegnare per competenze implica, infatti, un capovolgimento di prospettiva, in un’ottica di attivazione. Le ricerche student voice, attraverso l’ascolto delle voci degli studenti, possono contribuire a ri-definire la professionalità docente. Gli studenti, portatori di pensiero critico e informazioni significative, con i loro consigli e i loro input possono migliorare le strategie didattiche. Dai dati, analizzati con software di analisi statistica e testuali, emerge come gli studenti siano intelocutori affidabili, più che consapevoli di ciò che la scuola dovrebbe dar loro, ma che invece non sempre dà. Abstract in inglese The transition from contents to competences requires a teaching professional who interacts, co-construction and co-evaluate with the student in order to discover together, alternative and successful teaching-learning paths. To teach skills implies a change of perspective in the name of reciprocal activation. The research student voice, through listening to students' voices, can help shape the teaching profession. Students, full of critical thinking and meaningful information, with their advice and their input, can improve teaching strategies. From the data, analyzed by statistical and textual analysis software, it shows that students are reliable interlocutors, more than aware of what the school should give them, but that it does not always give. Parole chiave: student voice, formazione docenti, studenti, ricerca, metodologie attive Keywords: student voice, teacher training, students, research, active methodologies
9788867604708
Ripensare la professionalità docente imparando ad ascoltare la voce degli studenti / Batini, Federico; Bartolucci, Marco; De Carlo, Ermelinda. - STAMPA. - 25:(2017), pp. 439-450.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11381/2900539
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact