"[Recensão a] Eça de Queirós, Antero de Quental. Un genio che era un santo, traduzione e introduzione di Mauro La Mancusa