Helen McClory. "Fotogrammi di un film horror perduto"