I licenziamenti collettivi, il diritto europeo e i significativi dubbi della giurisprudenza italiana