La fine della breve stagione del fallimento «omisso medio»