Un palinsesto frastornante. Celati, la riscrittura dei fratelli Marx e dintorni