Le drammatiche vicende verificatesi nel corso dell'ultimo anno presso l'Ilva di Taranto hanno riproposto all'attenzione di media, attivisti e studiosi il tema cruciale del rapporto tra ambiente e lavoro dal punto di vista tanto delle dinamiche produttive quanto degli equilibri socio-territoriali. In effetti, il caso-Ilva si presenta come particolarmente complesso eppure decisamente paradigmatico.

L'ECOLOGIA COME FRONTIERA MOBILE DELLA CONDIZIONE OPERAIA Oltre la contrapposizione ambiente-lavoro nell'esperienza della campagna 'One Million Climate Jobs' in Sud Africa / Leonardi, E. - In: LA SOCIETÀ DEGLI INDIVIDUI. - ISSN 1590-7031. - 45:1(2013), pp. 15-26.

L'ECOLOGIA COME FRONTIERA MOBILE DELLA CONDIZIONE OPERAIA Oltre la contrapposizione ambiente-lavoro nell'esperienza della campagna 'One Million Climate Jobs' in Sud Africa

Leonardi E
2013

Abstract

Le drammatiche vicende verificatesi nel corso dell'ultimo anno presso l'Ilva di Taranto hanno riproposto all'attenzione di media, attivisti e studiosi il tema cruciale del rapporto tra ambiente e lavoro dal punto di vista tanto delle dinamiche produttive quanto degli equilibri socio-territoriali. In effetti, il caso-Ilva si presenta come particolarmente complesso eppure decisamente paradigmatico.
L'ECOLOGIA COME FRONTIERA MOBILE DELLA CONDIZIONE OPERAIA Oltre la contrapposizione ambiente-lavoro nell'esperienza della campagna 'One Million Climate Jobs' in Sud Africa / Leonardi, E. - In: LA SOCIETÀ DEGLI INDIVIDUI. - ISSN 1590-7031. - 45:1(2013), pp. 15-26.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11381/2874721
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact