Immagini dalle aule. La perdurante predominanza del modello didattico 'uno-tanti'