This essay intends to critically reflect on the pedagogical implications of the recently established subject “Scienze Umane” (Human Sciences) in the Italian secondary school curriculum. The research deals with this issue through analysis at different didactic levels. At the macrolevel, it investigates the articulation of the training and education system, whilst at the meso level the curriculum structuring is deeply examined. Finally, the micro level involves analysis of the teaching-learning connection and mediation. The study highlights the unique, heterogeneous, and atypical features of the subject and Liceo delle Scienze Umane, and ends with the suggestion that the didactic should be reconsidered in an integrated form for and with ‘digital natives’

Il saggio intende riflettere criticamente sulle implicazioni didattiche della recente istituzione dell’insegnamento di ‘Scienze Umane’ nel sistema scolastico italiano. La ricerca affronta il tema con analisi e letture a livello macro (articolazione del sistema di istruzione e formazione), meso (impostazione del curricolo) e micro didattico (impostazione della rel-azione e mediazione d’insegnamento-apprendimento). L’analisi evidenzia il carattere singolare, composito ed atipico del liceo e dell’insegnamento delle Scienze Umane ed il saggio si conclude con la proposta di una riconsiderazione della didattica in forma integrata e attenta ai bisogni dei giovani ‘digital natives’.

Didattica delle scienze umane / Calidoni, P. - In: STUDIUM EDUCATIONIS. - ISSN 1722-8395. - XIV:1(2013), pp. 85-112.

Didattica delle scienze umane

Calidoni P
2013

Abstract

Il saggio intende riflettere criticamente sulle implicazioni didattiche della recente istituzione dell’insegnamento di ‘Scienze Umane’ nel sistema scolastico italiano. La ricerca affronta il tema con analisi e letture a livello macro (articolazione del sistema di istruzione e formazione), meso (impostazione del curricolo) e micro didattico (impostazione della rel-azione e mediazione d’insegnamento-apprendimento). L’analisi evidenzia il carattere singolare, composito ed atipico del liceo e dell’insegnamento delle Scienze Umane ed il saggio si conclude con la proposta di una riconsiderazione della didattica in forma integrata e attenta ai bisogni dei giovani ‘digital natives’.
This essay intends to critically reflect on the pedagogical implications of the recently established subject “Scienze Umane” (Human Sciences) in the Italian secondary school curriculum. The research deals with this issue through analysis at different didactic levels. At the macrolevel, it investigates the articulation of the training and education system, whilst at the meso level the curriculum structuring is deeply examined. Finally, the micro level involves analysis of the teaching-learning connection and mediation. The study highlights the unique, heterogeneous, and atypical features of the subject and Liceo delle Scienze Umane, and ends with the suggestion that the didactic should be reconsidered in an integrated form for and with ‘digital natives’
Didattica delle scienze umane / Calidoni, P. - In: STUDIUM EDUCATIONIS. - ISSN 1722-8395. - XIV:1(2013), pp. 85-112.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11381/2874184
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact