Salmoni, preistorie e altre invenzioni. Lo spazio del web e la letteratura 2.0