Le Sezioni Unite ripensano i criteri di attribuzione, e ridimensionano la funzione, dell'assegno post-matrimoniale