Primo Mazzolari e la Costituzione repubblicana: «specchio di ciò che siamo e baluardo degli ultimi»