I cambiamenti nel pool genico di una popolazione sono determinati da diversi fattori, tra i quali la selezione naturale, che agisce mediante l’azione di due meccanismi demografici: la sopravvivenza differenziale e la fecondità differenziale. La loro analisi è un valido strumento di indagine negli studi di genetica di popolazione, poiché mette in relazione le variazioni diacroniche di fecondità e mortalità preriproduttiva, soprattutto considerando il ruolo che la mortalità infantile aveva in passato. L’indice di opportunità di selezione di Crow, sebbene non dia informazioni sulla relazione tra un particolare genotipo e la sua fitness, permette di valutarne i cambiamenti: tiene conto di entrambi questi componenti e consente una stima quantitativa della selezione naturale sulla base dei dati demografici di nascita e di morte. Nel presente lavoro verranno analizzate le variazioni nel tempo dell’indice di opportunità di selezione naturale e le sue componenti a Civitella del Tronto (TE) dal 1810 al 1909. Una analisi preliminare della mortalità a livello famigliare evidenzia un lento ma progressivo calo dell’indice di mortalità preriproduttiva, precedente l’avvento della transizione demografica quando crolla la supermortalità dei giovani. All’opposto, la componente di selezione legata alla fecondità famigliare è in lieve aumento, fatta eccezione per il primo decennio osservato, fortemente condizionato dall’epidemia di tifo del 1816-17. Nell’insieme, le due componenti dell’indice di Crow si equilibrano per tutte le generazioni provenienti dai matrimoni celebrati dopo la crisi di tifo.

Selezione in epoca pre-transizionale in una comunità del teramano / De Iasio, S.; Orrù, Alessia; Coppa, Alfredo; Girotti, Marilena; Boano, Rosa. - ELETTRONICO. - (2017), pp. 70-70. ((Intervento presentato al convegno Destinazione Uomo. XXII Congresso dell'Associazione Antropologica Italiana tenutosi a Villa Mondragone (Monteporzio Catone, Roma) nel 6-8 settembre 2017.

Selezione in epoca pre-transizionale in una comunità del teramano

De Iasio S.
Membro del Collaboration Group
;
Boano Rosa
Membro del Collaboration Group
2017

Abstract

I cambiamenti nel pool genico di una popolazione sono determinati da diversi fattori, tra i quali la selezione naturale, che agisce mediante l’azione di due meccanismi demografici: la sopravvivenza differenziale e la fecondità differenziale. La loro analisi è un valido strumento di indagine negli studi di genetica di popolazione, poiché mette in relazione le variazioni diacroniche di fecondità e mortalità preriproduttiva, soprattutto considerando il ruolo che la mortalità infantile aveva in passato. L’indice di opportunità di selezione di Crow, sebbene non dia informazioni sulla relazione tra un particolare genotipo e la sua fitness, permette di valutarne i cambiamenti: tiene conto di entrambi questi componenti e consente una stima quantitativa della selezione naturale sulla base dei dati demografici di nascita e di morte. Nel presente lavoro verranno analizzate le variazioni nel tempo dell’indice di opportunità di selezione naturale e le sue componenti a Civitella del Tronto (TE) dal 1810 al 1909. Una analisi preliminare della mortalità a livello famigliare evidenzia un lento ma progressivo calo dell’indice di mortalità preriproduttiva, precedente l’avvento della transizione demografica quando crolla la supermortalità dei giovani. All’opposto, la componente di selezione legata alla fecondità famigliare è in lieve aumento, fatta eccezione per il primo decennio osservato, fortemente condizionato dall’epidemia di tifo del 1816-17. Nell’insieme, le due componenti dell’indice di Crow si equilibrano per tutte le generazioni provenienti dai matrimoni celebrati dopo la crisi di tifo.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11381/2845382
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact