Alla luce della diffusione del melodrame "Pygmalion" di Rousseau in Italia, il saggio esamina la funzione che quel testo ebbe nella formazione di Donizetti; analizza le strutture musicali della prima opera di Donizetti sul testo di Rousseau rivisto da Gnecco e studia l'attenzione di Donizetti verso la declamazione in musica che avrebbe in seguito accompagnano tutta la sua parabola creativa

"La musica non è che una prosodia per dar al linguaggio grazia ed espressione". Il "Pygmalion" di Rousseau, il "Pimmalione" di Donizetti / Russo, Paolo. - STAMPA. - (2017), pp. 33-53.

"La musica non è che una prosodia per dar al linguaggio grazia ed espressione". Il "Pygmalion" di Rousseau, il "Pimmalione" di Donizetti

Russo Paolo
2017

Abstract

Alla luce della diffusione del melodrame "Pygmalion" di Rousseau in Italia, il saggio esamina la funzione che quel testo ebbe nella formazione di Donizetti; analizza le strutture musicali della prima opera di Donizetti sul testo di Rousseau rivisto da Gnecco e studia l'attenzione di Donizetti verso la declamazione in musica che avrebbe in seguito accompagnano tutta la sua parabola creativa
9788889346648
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11381/2836708
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact