The episcopate of Reggio Emilia was the reference one of the Canossa Castle. Recent works and excavations in the complex of the Cathedral of Reggio Emilia led to the publication of numerous contributions which in many ways brought to a new readings of the building. In the light of the new data, we wonder if Matilda of Canossa, or her mother Beatrice, as local Lords and as a kind of armed wing of the so-called reformed papacy, about the choice of images too, had a special role in the construction of the cathedral of Reggio Emilia.

Il Castello di Canossa faceva riferimento alla diocesi di Reggio Emilia. Recenti studi e scavi del complesso della cattedrale di Reggio Emilia hanno portato alla pubblicazione di numerosi contributi che hanno portato sotto molti punti di vista a nuove letture dell’edificio. Alla luce dei nuovi dati, dobbiamo chiederci se Matilde di Canossa o sua madre Beatrice, come signori locali e come braccio armato del cosiddetto papato riformato anche in riferimento alla scelta delle immagini, abbiano avuto un ruolo speciale nel cantiere della cattedrale di Reggio Emilia.

La cattedrale romanica di Reggio Emilia: il ruolo dei vescovi e dei Canossa / Milanesi, Giorgio. - In: STORICAMENTE. - ISSN 1825-411X. - 13(2017), pp. 1-28. [10.12977/stor669]

La cattedrale romanica di Reggio Emilia: il ruolo dei vescovi e dei Canossa

Milanesi, Giorgio
2017

Abstract

Il Castello di Canossa faceva riferimento alla diocesi di Reggio Emilia. Recenti studi e scavi del complesso della cattedrale di Reggio Emilia hanno portato alla pubblicazione di numerosi contributi che hanno portato sotto molti punti di vista a nuove letture dell’edificio. Alla luce dei nuovi dati, dobbiamo chiederci se Matilde di Canossa o sua madre Beatrice, come signori locali e come braccio armato del cosiddetto papato riformato anche in riferimento alla scelta delle immagini, abbiano avuto un ruolo speciale nel cantiere della cattedrale di Reggio Emilia.
The episcopate of Reggio Emilia was the reference one of the Canossa Castle. Recent works and excavations in the complex of the Cathedral of Reggio Emilia led to the publication of numerous contributions which in many ways brought to a new readings of the building. In the light of the new data, we wonder if Matilda of Canossa, or her mother Beatrice, as local Lords and as a kind of armed wing of the so-called reformed papacy, about the choice of images too, had a special role in the construction of the cathedral of Reggio Emilia.
La cattedrale romanica di Reggio Emilia: il ruolo dei vescovi e dei Canossa / Milanesi, Giorgio. - In: STORICAMENTE. - ISSN 1825-411X. - 13(2017), pp. 1-28. [10.12977/stor669]
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11381/2825451
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact