Quale impostazione al dibattito sulla legge 40/2004?