Il saggio discute un frammento di una palliata, la Boeotia, che mette in scena un parassita e che fu in antico attribuita a un ignoto Aquilio, ma che secondo Varrone poteva essere ritenuta plautina per la lingua e lo stile. Appunto un esame comparativo con altri passi delle commedie plautine extravarroniane sui parassiti è di conforto all’attribuzione della Boeotia a Plauto. Inoltre la ricorrenza di alcuni termini ed espressioni anche in Ammiano Marcellino mostra come lo storico tardoantico riusi il linguaggio comico in contesti seri e talora tragici.

Un discusso frammento della Boeotia: da Plauto ad Ammiano Marcellino / Alessandra Minarini. - In: BOLLETTINO DI STUDI LATINI. - ISSN 0006-6583. - 46:I(2016), pp. 1-9.

Un discusso frammento della Boeotia: da Plauto ad Ammiano Marcellino

MINARINI, Alessandra
2016

Abstract

Il saggio discute un frammento di una palliata, la Boeotia, che mette in scena un parassita e che fu in antico attribuita a un ignoto Aquilio, ma che secondo Varrone poteva essere ritenuta plautina per la lingua e lo stile. Appunto un esame comparativo con altri passi delle commedie plautine extravarroniane sui parassiti è di conforto all’attribuzione della Boeotia a Plauto. Inoltre la ricorrenza di alcuni termini ed espressioni anche in Ammiano Marcellino mostra come lo storico tardoantico riusi il linguaggio comico in contesti seri e talora tragici.
Un discusso frammento della Boeotia: da Plauto ad Ammiano Marcellino / Alessandra Minarini. - In: BOLLETTINO DI STUDI LATINI. - ISSN 0006-6583. - 46:I(2016), pp. 1-9.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11381/2807608
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact