Il tennistavolo: Richiesta motoria, energetica e neurosensoriale