L'occidente e la crisi del soggetto emancipato