L’effetto del “compressive membrane action” nella valutazione della resistenza a punzonamento delle solette da ponte