Il ruolo del medico-legale nel giudizio deontologico, quale sintesi fra diritto e attività professionale medica