La "scoperta" del giovane