Un inedito sulle restituzioni di metà Duecento: l’Opusculum di Manfredi da Tortona