Il destino del neonato con coartazione aortica