L’obiettivo del lavoro è quello di esaminare e interpretare, alla luce del contesto storico e dei riferimenti normativi esistenti, le peculiarità della contabilità e dei bilanci del Ducato di Parma nel periodo compreso tra il 1814 e il 1859. Riteniamo che questo rappresenti una fase di particolare rilevanza sotto il profilo degli ordinamenti pubblici, amministrativi e finanziari. L’analisi è condotta in una prospettiva temporale che tiene conto dei ministri delle finanze che si sono susseguiti e che hanno connotato, secondo la propria personalità, indole e competenza, nonché in relazione alle preminenti necessità e contingenze, gli indirizzi di politica amministrativa e finanziaria del Ducato. Da un punto di vista metodologico, dopo un’analisi del contesto storico in un’ottica economica, politica e sociale, l’attenzione è concentrata sulla normativa esistente con riferimento al tema della contabilità e dei bilanci dello Stato. L’approfondita lettura e interpretazione dei documenti contabili disponibili conduce, quindi, ad alcuni spunti di riflessione finali.

Il Ducato di Parma negli anni 1814-1859: spunti di riflessione emergenti dall’informativa contabile / Balluchi, Federica; Furlotti, Katia. - In: CONTABILITÀ E CULTURA AZIENDALE. - ISSN 1721-5242. - XII:1(2012), pp. 33-60.

Il Ducato di Parma negli anni 1814-1859: spunti di riflessione emergenti dall’informativa contabile.

BALLUCHI, Federica;FURLOTTI, Katia
2012-01-01

Abstract

L’obiettivo del lavoro è quello di esaminare e interpretare, alla luce del contesto storico e dei riferimenti normativi esistenti, le peculiarità della contabilità e dei bilanci del Ducato di Parma nel periodo compreso tra il 1814 e il 1859. Riteniamo che questo rappresenti una fase di particolare rilevanza sotto il profilo degli ordinamenti pubblici, amministrativi e finanziari. L’analisi è condotta in una prospettiva temporale che tiene conto dei ministri delle finanze che si sono susseguiti e che hanno connotato, secondo la propria personalità, indole e competenza, nonché in relazione alle preminenti necessità e contingenze, gli indirizzi di politica amministrativa e finanziaria del Ducato. Da un punto di vista metodologico, dopo un’analisi del contesto storico in un’ottica economica, politica e sociale, l’attenzione è concentrata sulla normativa esistente con riferimento al tema della contabilità e dei bilanci dello Stato. L’approfondita lettura e interpretazione dei documenti contabili disponibili conduce, quindi, ad alcuni spunti di riflessione finali.
Il Ducato di Parma negli anni 1814-1859: spunti di riflessione emergenti dall’informativa contabile / Balluchi, Federica; Furlotti, Katia. - In: CONTABILITÀ E CULTURA AZIENDALE. - ISSN 1721-5242. - XII:1(2012), pp. 33-60.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11381/2533252
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact