Spirochete intestinali umane inibiscono la crescita in vitro di Clostridium perfringens