Gli esiti clinici dell'emicrania: definizione e quantificazione