E' indicato sottoporre a rivascolarizzazione simultanea pazienti coronaropatici con lesioni vascolari carotidee e periferiche ?