La risonanza magnetica vs l'ecografia nella valutazione del danno muscolare.