Sulla innervazione sensitiva dei genitali esterni femminili: risultati preliminari su nutria, coniglio e criceto.