INDICAZIONI AL TRATTAMENTO ISOCINETICO NELLA PATOLOGIA DELLA CAVIGLIA