Ortica, Pigeo e Serenoa, tre piante tra tradizione ed attualità scientifica