Lesioni testicolari in ratti trattati con un chelante del ferro (alpha-alpha'-dipiridile).