Lesioni testicolari in ratti trattati con una sostanza chelante il ferro (Desferal)