La F.C.F. di tipo 3 nella cardiotocografia ante partum