Terapia farmacologica e cellule progenitrici endoteliali: risultati sperimentali dopo pioglitazone e n-3 PUFA