L'attività umana crea oggigiorno sempre più pericoli alla fauna. Particolarmente colpiti sono gli uccelli rapaci, tanto Falconiformi che Strigiformi. Le alterazioni ambientali sono ulteriori cause di problemi per la sopravvivenza di questi uccelli. Pertanto, da alcuni anni si sono diffusi in molti Paesi organismi che si occupano del recupero fisico degli uccelli rapaci colpiti in vario modo, per poi liberarli nuovamente in ambiente naturale.

Comportamento dopo la liberazione di strigiformi allevati in cattività da nidiacei / D. Csermely; V. Bossù; A. Verdoni. - In: AVOCETTA. - ISSN 0404-4266. - 19(1995), pp. 105-105. ((Intervento presentato al convegno VIII Convegno Italiano Ornitologia tenutosi a Pavia nel Giugno 1995.

Comportamento dopo la liberazione di strigiformi allevati in cattività da nidiacei

CSERMELY, Davide;
1995

Abstract

L'attività umana crea oggigiorno sempre più pericoli alla fauna. Particolarmente colpiti sono gli uccelli rapaci, tanto Falconiformi che Strigiformi. Le alterazioni ambientali sono ulteriori cause di problemi per la sopravvivenza di questi uccelli. Pertanto, da alcuni anni si sono diffusi in molti Paesi organismi che si occupano del recupero fisico degli uccelli rapaci colpiti in vario modo, per poi liberarli nuovamente in ambiente naturale.
Comportamento dopo la liberazione di strigiformi allevati in cattività da nidiacei / D. Csermely; V. Bossù; A. Verdoni. - In: AVOCETTA. - ISSN 0404-4266. - 19(1995), pp. 105-105. ((Intervento presentato al convegno VIII Convegno Italiano Ornitologia tenutosi a Pavia nel Giugno 1995.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
61 - CIO '95.pdf

non disponibili

Tipologia: Documento in Post-print
Licenza: NON PUBBLICO - Accesso privato/ristretto
Dimensione 50.35 kB
Formato Adobe PDF
50.35 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11381/2430283
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact