Le eccezioni in senso stretto e la revocatoria nel giudizio sommario di verifica dello stato passivo fallimentare