La motivazione degli atti generali di regolazione