Effetto inibitorio del silenziamento di nucleolina sul ciclo replicativo di citomegalovirus umano in un modello di infezione litica in vitro